Finmeccanica si fa tentare dal Brasile: per gli analisti il titolo in Borsa ha già dato -1

Inviato da Redazione il Lun, 08/11/2010 - 11:30
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Tentazioni carioca per Finmeccanica. La società punta a partecipare, con le sue aziende Ansaldo Sts e Ansaldo Breda, alla gara per l'alta velocità in Brasile, anche se al momento la strada sembra essere in salita. A confermare l'interesse e, al contempo, a indicare le difficoltà che incontra, su questo fronte, il gruppo italiano, è stato questa mattina il presidente e ad della holding dell'aerospazio e difesa, Pier Francesco Giarguaglini. "Siamo interessati e stiamo guardando - ha spiegato il top manager, parlando a margine della seconda conferenza ministeriale su Ambiente globale ed energia nei trasporti in corso a Roma- perché si tratta di una commessa importante. Ma così com'è, è di difficile attuazione". "E', infatti, difficile poter partecipare senza un intervento pubblico del Governo brasiliano perché è difficile trovare una banca che possa finanziare il project financing dell'intero importo del progetto che si attesta a 15 miliardi - ha proseguito - . Se cambiano le cose noi siamo interessati".
COMMENTA LA NOTIZIA