1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica, RasBank resta “buy” dopo le parole dell’a.d.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri a Rimini Pier Francesco Guarguaglini, numero uno di Finmeccanica, ha dichiarato che la quotazione di Ansaldo Signal, attesa entro la fine del 2005 e l’inizio del 2006, non pregiudica l’operazione “Finmeccanica 2”, l’iniziativa con cui la società mira a cedere a Fintecna il controllo delle attività di trasporti ed energia. L’amministratore delegato ha anche confermato che, fino a quando il governo non avrà assunto decisioni in merito al progetto Finmeccanica 2, la holding continuerà a valorizzare le le sue aziende “non core”. “La notizia della quotazione di Ansaldo Signal”, commentano gli analisti di RasBank, “ci aveva fatto pensare che il progetto Finmeccanica 2 fosse ormai accantonato, ma ieri l’a.d. ha fatto intendere chiaramente che la quotazione di Ansaldo Signal non pregidica il progetto Finmeccanica 2”. “La cessione di quote di controllo dei business Trasporti ed Energia ad un un soggetto congiunto Finmeccanica-Fintecna con l’esercizio di un’apposita clausola put”, proseguono gli esperti della sim milanese, “rappresenta un’opportunità per uscire rapidamente da Trasporti ed Energia. Il progetto Finmeccanica 2 deve fare i conti con le posizioni di Fintecna, che non accetta di buon grado la concessione di una clausola put a Finmeccanica, e con l’indecisione del governo, che non ha ancora assunto una posizione chiara in merito alla vicenda”. Da ricordare infine che ieri Guarguaglini ha anche confermato le indiscrezioni sul risultato netto atteso per il 2005, pari a 360 milioni di euro. “Su Finmeccanica manteniamo il rating ‘buy’ con target a 17,2 euro”, concludono da RasBank.