1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica, RasBank resta “buy” dopo gli affari in Russia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’accordo tra Alenia Aeronautica, società che fa capo a Finmeccanica, e la russa Sukhoi per la realizzazione della nuova famiglia di velivoli civili da trasporto regionale denominate Rrj (Russian Regional Jet) prevede che l’azienda italiana acquisisca una quota del 25% nel capitale della Scac (Sukhoi Civilian Aircraft Company), la società costituita nel 2000
da Sukhoi per la gestione dei programmi civili. Il progetto prevede la realizzazione di 700 velivoli nei prossimi 20 anni. Sono inoltre stati siglati altri tre accordi di minore portata tra Finmeccanica e Rosoboroexport nei settori della progettazione aeronautica, degli aerei da addestramento e delle tecnologie per i velivoli senza piloti. “Il mercato russo dell’aeronautica civile presenta prospettive molto interessanti”, commentano gli analisti di RasBank, che colgono l’occasione per confermare “buy” sulle azioni del gruppo guidato da Pier Francesco Guarguaglini, con target a 17,2 euro. Inoltre, “gli accordi siglati ieri rappresentano una notizia indubbiamente positiva per il gruppo Finmeccanica, permettendogli di raggiungere la leadership sul mercato mondiale degli aerei regionali con raggio fino a 5.000 chilometri”. “E’ infine da valutare in modo particolarmente positivo che la quota nel progetto sia pari al 25%, vale a dire il massimo permesso dalla normativa russa in vigore”, concludono gli esperti della sim milanese.