Finmeccanica: questa volta le voci su Hitachi non scaldano il titolo, Equita resta neutrale -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica resta sotto i riflettori di Piazza Affari. Sono ancora le voci di una possibile offerta di Hitachi (50% di Ansaldo Breda e 29% di Ansaldo STS). Secondo Il Sole 24 Ore l’offerta del colosso giapponese arriverà nella seconda settimana di maggio. Indiscrezioni che oggi non scaldano il titolo Finmeccanica che a Piazza Affari cede oltre 3 punti percentuali a 3,122 euro. “Le dismissioni sono necessarie – scrive Equita nella nota odierna -. La cessione della divisione trasporti riteniamo possa generare un modesto beneficio, mentre resta fondamentale la cessione di Ansaldo Energia che stimiamo possa generare un incasso di oltre 500 milioni di euro”.