Finmeccanica: prosegue confronto con sindacati su esuberi

Inviato da Luca Fiore il Ven, 05/04/2013 - 17:03
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Nell'ambito del "percorso di ristrutturazione operativa e riassetto patrimoniale avviato da Finmeccanica per ottimizzare la propria struttura industriale", oggi i vertici di Selex ES hanno illustrato oggi alle Organizzazioni Sindacali Piano di Riassetto e Rilancio dell'Azienda. Lo ha annunciato la stessa Finmeccanica in una nota.

"Il processo di razionalizzazione in corso mira a eliminare -si legge nel comunicato- quelle inefficienze e duplicazioni che oggi non consentono a Selex ES di raggiungere l'eccellenza operativa e di essere maggiormente competitiva" e per realizzare il programma "si rende necessario procedere a un corretto dimensionamento degli organici, sia diretti che indiretti".

Le risorse interessate sono 2.529, in Italia e UK. Per quanto riguarda il nostro Paese, "l'Azienda ha già raggiunto con le rispettive rappresentanze sindacali un accordo di mobilità per 810 dipendenti e un accordo per l'uscita di 120 dirigenti; si prevede inoltre un ridimensionamento del personale in UK fino a un massimo del 10% dell'organico presente sul territorio".
COMMENTA LA NOTIZIA