Finmeccanica prende respiro dopo la grande abbuffata

Inviato da Redazione il Mar, 01/02/2005 - 10:02
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica prende respiro dopo la grande abbuffata. Il titolo della società aerospaziale accusa un ribasso dello 0,28%, scambiando a quota 0,7155 euro. Dopo la brillante tripletta messa a segno qualche giorno fa il sentiment sull'azione resta positivo, ma qualche presa di beneficio era da mettere in conto. Lodi sono arrivate anche dalle tre maggiori agenzie di rating. Moody's, Standard & Poor's e Fitch hanno confermato i loro rating su Finmeccanica rispettivamente a Baa2, BBB e BBB, tutte e tre con outlook stabile. Dopo gli accordi con Bae Systems nell'elettronica di difensa, con Alcatel nel settore spaziale e la vittoria nella gara per la Casa Bianca, Pier Francesco Guarguaglini, ad di Finmeccanica, secondo indiscrezioni di stampa estere starebbe corteggiando sia Boeing sia Airbus per incrementare il proprio business dell'aviazione. Bisogna battere il ferro finché è caldo. Come sostenevano analisti interpellati da Spystocks ieri questi accordi e in particolare l'esito positivo della commessa per l'elicottero di Bush farà bene all'immagine di Finmeccanica e sarà il suo biglietto da visita per altre gare internazionali. La società di Guarguaglini sembra aver colto al balzo i consigli.
COMMENTA LA NOTIZIA