1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: possibili nuovi ordini da Polonia e Oman, Intermonte conferma ad outperform

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica rimane sotto i riflettori a Piazza Affari. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, sarebbero in arrivo due nuovi commesse militari per la controllata Alenia Aermacchi da 1,4 miliardi di dollari. In particolare, si tratterebbe di un ordine dalla Polonia pari a circa 400 milioni di dollari per la fornitura di 20 addestratori M-346 per la quale Alenia gareggerebbe con i Tsa della sud-coreana Kai. L’altro ordine, da circa 1 miliardo di dollari, giungerebbe dall’Oman per 12 Eurofighter. “Questi ordini, se confermati, sarebbero sicuramente positivi per Finmeccanica ma in parte già nelle stime di order intake”, commenta Intermonte che conferma il giudizio outperform con target price a 5 euro. Il quotidiano di Confindustria ipotizza novità anche in riferimento a gare considerate ormai perse. Il Governo giapponese lo scorso dicembre aveva scelto gli F-35 della statunitense Lockheed Martin per la fornitura di 42 caccia, a discapito degli Eurofighter, nell’ambito di un affare da 5 miliardi di dollari. Ora Tokyo, a detta del Sole, sembra che voglia riaprire la partita. L’altra novità potrebbe arrivare dall’India: a gennaio Nuova Delhi aveva preferito la francese Dassault con i suoi Rafale per la fornitura di 126 velivoli per una commessa da 15 miliardi di dollari. In rosso Finmeccanica sul Ftse Mib, il cui titolo al momento è scambiato a 4,124 euro in calo dell’1,06%.