Finmeccanica poco mossa in Borsa, ATR vince gara in Malesia e Selex prosegue la ristrutturazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica resta sempre sotto i riflettori a Piazza Affari. Ieri ATR, di cui il colosso pubblico possiede il 50% del capitale, si è aggiudicata una commessa in Malesia per 20 velivoli (più altri 16 in opzione) del valore di 840 milioni di dollari. “La quota di Finmeccanica è di circa 300 milioni includendo anche le opzioni, pari a circa il 2% della raccolta ordini che stimiamo per il 2013”, commentano gli analisti di Equita. Secondo indiscrezioni di stampa, inoltre, Selex Es sarebbe pronta a tagliare 120 manager. “Questa notizia dimostra che la ristrutturazione della più grande controllata di Finmeccanica sta procedendo”, spiegano gli esperti di Banca Akros. A Piazza Affari il titolo Finmeccanica viaggia sulla parità a 4,096 euro.