1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica, passa a Cdp il 10,3% di ST

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ ufficiale: Finmeccanica ha ceduto a Cdp 93 milioni di azioni, equivalenti al 10,3% del capitale sociale, di STM. Valore dell’operazione? La definizione del prezzo di trasferimento sarà determinata dalla parti, avvalendosi dell’ausilio dei rispettivi advisor nominati ossia Banca Imi e Mediobanca per Finmeccanica, e JP Morgan e Lazard per Cdp. E’ previsto che il closing dell’operazione avvenga all’esito della firma degli accordi definitivi e dell’ottenimento delle autorizzazioni rilevanti. Si legge nella nota emessa dalla società aerospaziale. Ad ogni modo attraverso questa operazione Cdp aderirà al patto parasociale esistente tra Finmeccanica e la parte francese. La quota acquisita assicurerà infatti alla Cassa depositi e prestiti una soglia rilevante di mantenimento della governance congiunta italo-francese di STH e ne farà il socio di maggioranza nella compagine italiana. A seguito di questa operazione Finmeccanica manterrà una partecipazione indiretta in ST pari a circa 60 milioni di azioni, di cui 20 milioni a servizio del proprio prestito exchangeable in azioni ST con scadenza 2010. Eventuali ulteriori cessioni di azioni ST saranno precluse ad entrambe le parti per un periodo di sei mesi (lock-up). Le parti concorderanno inoltre, per il periodo successivo al lock up, le modalità di coordinamento delle partecipazioni in modo da assegnare priorità a Finmeccanica ed un diritto di prelazione a Cdp per ogni eventuale successiva cessione.