1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Finmeccanica, l’opzione long è ancora attiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono quasi tre i punti percentuali che il titolo Finmeccanica sta perdendo a Piazza Affari. Il ribasso arriva dopo il terzo tentativo in tre sedute di rottura al rialzo della trendline di breve termine tracciabile dai massimi relativi del 16 settembre a 5,735 euro. Il movimento non compromette, per il momento, il tentativo di ripartenza che Finmeccanica sta mettendo in essere dai minimi di area 4,42, toccati il 13 settembre. Il rimbalzo verrebbe messo in crisi da una violazione al ribasso, confermata in chiusura di seduta dell’area di supporto tra 5,224/135 euro. Qui si trovano un sostegno statico dato dall’ex-resistenza a 5,185 euro, la media mobile a 14 giorni e la trendline che dai minimi del 13 settembre passa per quelli del 23 settembre scorso. La violazione della descritta area di supporto riporterebbe Finmeccanica a 4,86 euro. La tenuta di quota 5,224 euro offre la possibilità di tentare ingressi long in previsione di allunghi in direzione di 5,50 euro e 5,65 successivamente. Lo stop loss dovrebbe in tal caso essere posizionato su una chiusura inferiore a 5,135 euro.