Finmeccanica non vede impatti nel breve dai tagli in Uk, per Equita è titolo da comprare

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 19/10/2010 - 10:04
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
L'amministratore delegato di Finmeccanica, Pierfrancesco Guarguaglini, ha dichiarato ieri che se il taglio del budget della spesa militare nel Regno Unito si limitasse a circa l'8% nell'arco di quattro anni, l'impatto a breve sui conti sarà quasi nullo. La Gran Bretagna pesa per circa l'11% sul fatturato del colosso italiano. "Per compensare questo effetto nel medio termine, l'obiettivo resta la diversificazione geografica, attraverso la crescita in India, Brasile, Nord Africa e Paesi arabi", segnalano gli analisti di Equita sim nella odierna raccolta da Finanza.com. Il broker milanese mantiene la raccomandazione d'acquisto (buy) su Finmeccanica con prezzo obiettivo a 11,5 euro. A Piazza Affari il titolo del gruppo della Difesa guadagna lo 0,44% a 9,20 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA