1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica non cederà i suoi immobili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica non cederà i suoi immobili. Il dossier portato avanti dall’ex amministratore delegato, Roberto Testore, tra la fine del 2003 e il 2004 per la cartolarizzazione del mattone targato Finmeccanica, si è trasformato in un’operazione di management gestito direttamente dal gruppo. Da pochi mesi è stata creata Finmeccanica Group Real Estate, controllata al 100% da Piazza Montegrappa, e guidata dall’ad Manuelli. Le valutazioni effettuate ai tempi dell’operazione di spin off dal valutatore indipendente Raeg erano di circa 850 milioni di euro. Il tempo ha fatto lievitare il valore degli asset tanto che Manuelli ha confermato che “oggi la cifra si aggira attorno al miliardo di euro”. La proprietà degli asset è per il 50% in capo a Finmeccanica e per il resto in mano alle diverse società della galassia guidata da Pier Francesco Guarguaglini. In totale gli immobili del gruppo sfiorano 11 milioni di metri quadrati.