Finmeccanica: Moretti, cessione trasporti a inizio novembre. Incontro Renzi-Abe su le Ansaldo

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 17/10/2014 - 11:05
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica tonica oggi a Piazza Affari, con il titolo che sul Ftse Mib avanza dell'1,56% a 6,815 euro. Ieri l'amministratore delegato del gruppo, Mauro Moretti, a margine dell'Asia-Europe Business Forum, ha dichiarato che la cessione della divisione Trasporti slitterà a inizio novembre. Le offerte vincolanti sono infatti attese entro fine mese ma sarà necessario qualche giorno in più per i dettagli. Moretti ha poi precisato che le offerte per AnsaldoBreda e Ansaldo STS saranno separate, anche se la società ritiene praticabile solo la cessione congiunta. Per quanto riguarda la vendita della controllata Usa Drs, l'Ad ha spiegato che allo stato attuale non è stata presa alcuna decisione in quanto ancora in fase di studio.

Nel frattempo il Corriere della Sera ha riportato alcuni dettagli dell'incontro avvenuto ieri tra il premier Matteo Renzi e il primo ministro giapponese, Shinzo Abe. Nell'occasione si sarebbe parlato anche dell'offerta di Hitachi per le due Ansaldo. L'offerta nipponica, in concorrenza con quella presentata dalla cordata cinese Cnr-Insigma, prevedrebbe alcune garanzie quali il mantenimento dell'occupazione (anche se non sarebbe chiaro il destino dell'impianto di Reggio Calabria), la conferma del management attuale, la conservazione di entrambi i marchi, il rafforzamento finanziario e la trasformazione delle sedi di Genova e Pistoia nel polo di segnalamento e rolling stock a livello europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA