1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Finmeccanica, il long può arrivare solo sopra area 3,95 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari riparte il titolo Finmeccanica, dopo la battuta d’arresto della vigilia. L’azione della compagnia attiva nel comparto difesa sale di oltre un punto e mezzo percentuale a meno di un’ora dalla chiusura delle contrattazioni. Oggi il titolo si è dedicato a mettere pressione sulla resistenza di quota 3,92 euro, un livello che fin da fine ottobre ha impedito al titolo ulteriori estensioni. L’importanza dell’area 3,92/4 euro è messa in luce anche dal transito del prolungamento della trendline rialzista risalente dai minimi del 17 e 31 agosto violata al ribasso il 12 novembre. Una chiusura sopra questi livelli darebbe al mercato un segnale long e proporrebbe target a 4,20 e 4,35 euro, dove si trovano i massimi del 18 ottobre. Sul fronte opposto Finmeccanica trova un primo supporto nell’area di transito delle medie mobili a 14 e 55 giorni, tra 3,80/78 euro. Infatti, con un ritorno delle quotazioni sotto questi livelli, e sotto 3,76 euro, Finmeccanica tornerebbe a orbitare sull’importante supporto a 3,60/59 euro già testato nelle date del 26 settembre, 13 e 16 novembre. Operativamente, per implementare un’operatività rialzista è necessario aspettare una violazione decisa della resistenza a 3,92/4 euro, con conferma in chiusura di seduta. Con i target indicati a 4,20 e 4,35 euro l’eventuale stop loss potrebbe essere fissato sotto 3,80 euro.