1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Finmeccanica, le indicazioni grafiche dicono long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Potrebbe essere giunta al termine la gamba ribassista di questi giorni di Finmeccanica. Le azioni del gruppo di Piazza Monte Grappa hanno infatti già esteso il doppio massimo che era stato disegnato a cavallo tra le sedute del 21 gennaio e del 17 febbraio. Oltre a questa indicazione grafica, la azioni quest’oggi scambiano in prossimità della media mobile a 200 sedute del chart daily, livello che solitamente da il proprio sostegno alle quotazioni. Terza indicazione che fa propendere la lancetta verso il long è il transito a 8,80 euro della trendline ascendente di medio termine tracciata con i minimi del 25 agosto e del 16 dicembre. Partendo da questi presupposti è dunque possibile entrare long a 8,90 euro. Con stop a 8,60 euro, ossia con una decisa violazione della trend rialzista citata in precedenza, i target sono posizionati inizialmente in prossimità dei minimi del doppio massimo a 9,45 euro e successivamente a 9,79 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, martedì prossimo in asta titoli fino a 3,5 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’asta in calendario il prossimo 27 giugno collocherà CTZ e BtpEi per 3-3,5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ 24 mesi per 2-2,5 miliardi e BtpEi per 0,5-1 miliardo di euro.

RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

MERCATI

Borse europee piatte, bancari ed energetici sotto tono

Banche ed energetici penalizzano la seduta dei listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.439,29 punti, -0,11%, mentre a Madrid l’Ibex si è fermato a 10.709,90, -0,29%. Incremento dello 0,15% invece per Francoforte e Parigi, salite rispet…