Finmeccanica intasca nuove commesse, ma gli analisti vedono un 2011 non facile -3

Inviato da Redazione il Mer, 29/12/2010 - 11:40
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Una situazione che in realtà potrebbe essere in parte già scontata dal mercato dal momento che il business plan presentato dal gruppo presenta una crescita modesta dei margini nel 2011 legata non a una crescita di mercato, ma al taglio di costi. "Una strategia che dovrebbe dare benefici che - segnala ancora l'esperto - però verranno trasferiti come sconti sui prezzi ai clienti finali. Pertanto la profittabilità nel 2011 sarà in discesa così come il margine operativo". Tutto nero dunque per Finmeccanica? "Fattori che potrebbero cambiare il quadro di Finmeccanica sono legati esclusivamente a operazioni di natura straordinaria", risponde un secondo analista, citando come esempi la cessione della quota in Ansaldo Energia oppure l'operazione relativa allo spin off del portafoglio immobiliare. "Il resto è legato a un quadro macro che non è dei migliori per quei paesi in cui la società è esposta".
COMMENTA LA NOTIZIA