Finmeccanica intasca nuove commesse, ma gli analisti vedono un 2011 non facile -1

Inviato da Redazione il Mer, 29/12/2010 - 11:39
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica si è aggiudicata commesse per un valore totale di oltre 185 milioni di euro attraverso le sue controllate Drs Technologies, Alenia Aeronautica, Oto Melara e Selex Communications. Ma il titolo non batte ciglio in Borsa: in questo momento guadagna lo 0,53% a 8,49 euro. Entrendo nel dettaglio Drs Technologies si è aggiudicata commesse per un valore complessivo di 67 milioni di dollari. Attraverso la controllata Drs Defense Solutions ha, infatti, vint un contratto del valore di 37,1 milioni di dollari per la produzione di un sistema di Electronic Warfare Battalion per le forze armate giordane. A questa commessa se ne aggiunge un'altra da 30 milioni di dollari del dipartimento della difesa australiano per la produzione della Multi-Spectral Surveillance Suite per la variante di sorveglianza dell'Australian Light Armoured Vehicle (ASLAV-S). Passando ad Alenia Aeronautica, il gruppo ha firmato con il consorzio industriale Panavia un contratto da 65 milioni di euro per l'aggiornamento di 25 velivoli Tornado dell'Aeronautica Militare Italiana. Oto Melara invece si è aggiudicata una commessa da 40 milioni di euro dalla ditta polacca Bumar per la fornitura di ulteriori 53 kit per la produzione delle torri Hitfist 30mm negli stabilimenti di Gliwice.
COMMENTA LA NOTIZIA