1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica in rosso, stop ad accordo con Northrop per produzione in Usa di C27J

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri, complici anche gli annunci di nuovi ordini che si sono susseguiti durante la giornata, Finmeccanica aveva terminato in rialzo dell’1,48%, in netta controtendenza rispetto al rosso deciso del mercato. Questa mattina invece il titolo del gruppo guidato da Pier Francesco Guarguaglini viaggia in territorio negativo ma abbastanza allineato con il listino, che sottoperforma soltanto leggermente cedendo sul terreno l’1,20% e attestandosi a 9,485 euro. Come riferisce Il Sole 24 Ore di oggi, che cita fonti autorevoli, il progetto di accordo tra il gruppo italiano attivo nella difesa e nell’aerospazio e Northrop Grumman per la produzione dell’aereo da trasporto militare C27J negli Stati Uniti sarebbe giunto a uno stop. La produzione del velivolo destinato agli Usa, ragiona il quotidiano di Confindustria, proseguirà negli stabilimenti italiani di Alenia, ma con una capacità produttiva inferiore a quella che sarebbe possibile unendo le forze con un grande costruttore come Northrop o Boeing, con la quale tra l’altro già Finmeccanica non era riuscita a raggiungere un accordo.