1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica guadagna quasi il 3% in Borsa su voci razionalizzazione degli asset di DRS

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica rimbalza a Piazza Affari, dove mostra un progresso del 2,89% a 5,515 euro, dopo il tracollo della scorsa settimana. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, il colosso pubblico avrebbe iniziato il processo di dismissione di alcuni asset controllati da DRS per circa 700 milioni di euro. “Non è una novità visto che l’obiettivo di razionalizzare le attività di DRS era già stato anticipato durante la conference call successiva alla pubblicazione dei risultati del secondo trimestre – scrive Unicredit nella nota odierna -. E proprio la debolezza dei risultati potrebbero portare ad un’accelerazione in questa direzione”. Secondo le indiscrezioni, l’operazione avrebbe un impatto di circa 600 milioni di euro in termini di riduzione del debito. “Crediamo che qualora l’operazione andasse a buon fine avrebbe un impatto positivo sulla percezione riguardo il valore della compagnia”, concludono gli analisti di piazza Cordusio.