Finmeccanica guadagna oltre l'1% in Borsa, per ministro Difesa i supercaccia non si toccano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 18/07/2012 - 09:35
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
"I nostri aerei vanno rinnovati e nel programma degli Jsf, in cui siamo entrati nel 1997, abbiamo investito risorse significative. A Cameri c'è un polo di assemblaggio e manutenzione che non ha eguali. Se oggi dovessimo chiudere tutto, butteremmo via enormi investimenti, metteremmo a rischio 10 mila posti di lavoro e ammazzeremmo il futuro tecnologico di Finmeccanica". Così il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera. A Piazza Affari il titolo del colosso pubblico guidato da Giuseppe Orso sembra beneficiare delle parole del ministro Di Paola mostrando un rialzo dell'1,20% a 2,92 euro. "Il comparto industriale della difesa italiana, di cui Finmeccanica è elemento importante, sta andando incontro a una ristrutturazione - prosegue il ministro nell'intervista al CorSera -. Fino a prova contraria la dirigenza va fatta lavorare e produrre i propri risultati, poi si vedrà. Ammesso che sia un giocattolo, e Finmeccanica non lo è, se qualcuno vuole distruggerlo non conti su di me".
COMMENTA LA NOTIZIA