1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: Fsi valuterebbe Ansaldo Energia 600 milioni, per Equita valore troppo basso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica torna al centro delle indiscrezioni di stampa. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, la cordata del Fondo Strategico Italiano, che gli analisti di Equita ritengono in leggero vantaggio rispetto ai competitors, avrebbe valutato il 100% di Ansaldo Energia circa 600 milioni di euro. Inoltre, prosegue il quotidiano romano, avrebbe intenzione di rilevare inizialmente una partecipazione del 26,7% per 160 milioni di euro e poi, entro un anno e mezzo, acquistare un’ulteriore quota per salire al 38% sborsando 68 milioni di euro. Dal canto suo Finmeccanica, sempre secondo il giornale della Capitale, avrebbe già fatto sapere che la valutazione è inadeguata. “Riteniamo che sia una valutazione eccessivamente bassa – spiega la Sim milanese nel report odierno – ma dimostra come sia difficile strappare valutazioni interessanti. La stessa fonte parla anche di interesse da parte dei coreani Doosan, nome già circolato in passato anche come potenziale partner industriale della cordata italiana”. Il titolo sul Ftse Mib cede l’1,40% a 3,652 euro.