1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: due le offerte per Ansaldo Energia? India preoccupata per presunta corruzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fari puntati su Finmeccanica sia sul dossier Ansaldo Energia sia sulle vicende indiane che riguardano la controllata AgustaWestland. Stando a quanto riportato da Il Sole 24 Ore, sarebbero due o le offerte vincolanti giunte entro la scadenza di venerdì per la società genovese. Dopo le voci circolate ieri sulla proposta da 1,3 miliardi di euro dai tedeschi di Siemens, anche i coreani di Doosan avrebbero presentato un’offerta mentre nessuna nuova notizia sarebbe giunta da Samsung, l’altra azienda data in corsa per l’acquisto di Ansaldo Energia. Il quotidiano di Confindustria è però scettico che il nuovo amministratore del gruppo di Piazza Monte Grappa, Alessandro Pansa, possa decidere il da farsi sulla cessione vista l’incertezza politica. Probabilmente, scrive il giornale, l’Ad concederà l’esclusiva delle trattative o con Siemens o con Doosan con la finalizzazione che verrebbe rimandata al dopo elezioni.

Nel frattempo, il premier indiano, Manmohan Singh, ha espresso la sua grave preoccupazione al collega britannico David Cameron per le accuse relative alle sospette tangenti nella vendita degli elicotteri targati AgustaWestland. Cameron è volato ieri nel Paese asiatico per fornire piena collaborazione da parte della Gran Bretagna sullo scandalo che ha coinvolto il gruppo italiano.

Debole il titolo Finmeccanica sul Ftse Mib dove al momento avanza dello 0,15% a 4,018 euro.