1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica debole a Piazza Affari dopo dimissioni Guarguaglini, pieni poteri a Orsi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica debole in Borsa all’indomani delle dimissioni di Pier Francesco Guarguaglini. Il Consiglio di amministrazione del colosso pubblico ha dato la presidenza e quindi i pieni poteri all’amministratore delegato, Giuseppe Orsi. L’attuale direttore finanziario, Alessandro Pansa, è stato cooptato nel board al posto di Guarguaglini. “Questa soluzione di continuità accelera un processo di ristrutturazione e di focalizzazione nel core business che è iniziato con l’arrivo di Orsi”, sottolinea Intermonte. Anche Equita evidenzia come le nuove nomine rappresentino “un segno di continuità, per cui riteniamo che la nuova strategia presentata di recente non verrà modificata”. A Piazza Affari il titolo Finmeccanica mostra un ribasso dello 0,20% a 3,29 euro.