1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Finmeccanica, con gli aerei del Pentagono vale almeno il 5% in più (Euromobiliare)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Colpo grosso negli States per Finmeccanica. La commessa dal Pentagono per potenziali 6 miliardi di dollari in dieci anni risulta la più importante mai vinta sul mercato statunitense con la cordata guidata da Finmeccanica che è riuscita a battere la concorrenza agguerrita di Raytheon/Eads. La fornitura iniziale sarà di 54 velivoli per l’esercito e 24 per l’aeronautica per un totale di 2,04 mld di dollari da consegnare entro il 2013, ma il programma potenzialmente prevede fino a 207 unità per un valore fino a 6 mld da spalmare su 10 anni. “Pur mancando i dettagli – commentano da Euromobiliare – stimiamo che Finmeccanica abbia una quota nel consorzio pari a circa il 30% (potenzialmente fino 2 miliardi in 10 anni, pari al 6% del portafoglio ordini) e che il programma generi margini superiori alla media del consolidato”. Per la sim milanese l’impatto positivo sul gruppo sarà almeno del 5% sulla valutazione attuale (il prezzo obiettivo di Euromobiliare è di 23 euro, con rating “hold”).