1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: Citi conferma il giudizio di vendere, vede ostacoli alla ristrutturazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Citigroup non cambia idea su Finmeccanica. Il broker statunitense ha confermato la raccomandazione di vendita (sell) sul titolo del colosso pubblico abbassando il target price a 2,40 euro dal precedente 3 euro. Un valore decisamente inferiore rispetto agli attuali prezzi di Borsa, visto che oggi il gruppo guidato da Giuseppe Orsi guadagna l’1,50% a 3,32 euro. “C’è il rischio di un taglio delle stime sugli utili se i benefici della ristrutturazione saranno minori rispetto a quanto annunciato”, scrive Citi nella nota odierna che prevede volatilità nel breve per il titolo. Secondo gli esperti della banca Usa “la maggioranza del capitale in mano allo Stato e il grosso dei dipendenti basato in Italia potrebbero rappresentare un ostacolo alla ristrutturazione”. Finmeccanica, a detta di Citi, potrebbe incassare 400-500 milioni di euro dall’Ipo di Avio ma “la visibilità rimane limitata per le altre potenziali cessioni, che potrebbero includere Ansaldo Breda e le partecipazioni in STS e Energia”.