Finmeccanica: chiusa la controversia con le Ferrovie belghe, dovrà pagare 2,5 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica ha fatto sapere oggi che si è chiusa la controversia tra la sua controllata AnsaldoBreda e le Ferrovie belghe relativa ai treni V250. La soluzione prevede il pagamento alle Ferrovie belghe di 2,5 milioni di euro. L’accordo è stato raggiunto in considerazione dei vantaggi previsti da entrambe le parti nell’evitare lunghi procedimenti giudiziari, si legge nella nota.