Finmeccanica: China Cnr e Insigma interessate ad Ansaldo Breda e Ansaldo Sts

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 28/02/2014 - 16:20
Ansaldo Breda e Ansaldo Sts nel mirino di due importanti player cinesi. E' arrivata oggi la conferma della manifestazione di interesse di China Cnr e Insigma, due colossi cinesi attivi nel settore ferroviario, per acquisto delle due controllate del gruppo Finmeccanica con l'intento di prendere le redini delle due società e rilanciarle, eventualmente anche con la presenza di un partner italiano. 

Repentina la reazione del mercato con Finmeccanica e Ansaldo Sts che si sono portati nelle posizioni di testa del Ftse Mib con rialzi rispettivamente del 2,44% e del 2,24%. 

L'interesse manifestato dai due player cinesi, punta all'acquisto di entrambe le controllate del Gruppo nonché a un loro rilancio attraverso importanti investimenti. China Cnr Corporation e Insigma, oltre a non escludere la trattativa con un partner italiano, prevedono sia il mantenimento del livello occupazionale sia la conservazione delle fabbriche sul territorio.
 
Due colossi cinesi del settore ferroviario 
China Cnr Corporation e Insigma, entrambe quotate alla borsa di Shanghai, sono leader nel settore ferroviario. La prima con circa 90 mila dipendenti e un fatturato che si attesta intorno a 10 miliardi di euro, è detenuta per la maggior parte dallo Stato ed è specializzata nella costruzione di locomotive. La seconda, attraverso la sua controllata quotata a Shenzhen, è presente nei sistemi di trasporto ferroviario. 

COMMENTA LA NOTIZIA