1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica ancora brillante in Borsa, Orsi promette il ritorno all’utile nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica ancora in volo a Piazza Affari dopo il +10,88% messo a segno nella seduta di ieri. Questa mattina il titolo del gruppo aerospaziale mostra un balzo del 6% a 4,08 euro. I risultati dell’esercizio 2011 sono stati sostanzialmente in linea con le attese, con una perdita monstre dopo svalutazioni a 2,3 miliardi di euro, ma la guidance 2012 ha stupito in positivo gli analisti. L’Ad Giuseppe Orsi ha infatti dichiarato che la ristrutturazione avverrà senza aumenti di capitale e che nel 2012 tornerà l’utile. Nel 2011 i ricavi hanno mostrati un calo del 7% a 17,3 miliardi di euro, gli ordini sono scesi del 22% a 17,4 miliardi mentre l’indebitamento ha raggiunto i 3,44 miliardi di euro. Per il 2012 il colosso pubblico prevede un fatturato tra 16,9 e 17,3 miliardi e un Ebitda adjusted di 1,1 miliardi. Orsi ha inoltre ribadito che le dismissioni verranno portare a termine entro l’anno. E proprio il capitolo dismissioni ha fatto scattare gli acquisti in Borsa, in scia alle indiscrezioni dell’interessamento di Hitachi per Ansaldo Breda e Ansaldo STS.