1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Finmeccanica, all’attacco dei supporti mobili della trendline ascendente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il ribasso odierno ha spinto le quotazioni di Finmeccanica al test dei supporti della trendline ascendente che ne guida i corsi dai minimi dello scorso 25 agosto. La trend è stata disegnata anche con i low registrati anche il 23 settembre. Sono già un paio di sedute che le azioni del gruppo di Piazza Monte Grappa scambiano in prossimità della trend. Dopo il veloce recupero seguito al movimento correttivo che ha caratterizzato l’andamento del titolo tra il 3 e l’8 novembre, ora il quadro grafico appare a rischio. In quest’ottica è dunque possibile implementare una strategia ribassista al cedimento di 9,365 euro. In questo caso, fissando lo stop sopra 9,60 euro, è possibile individuare come primo target i supporti di 9,06 euro e come secondo i top di metà settembre a 8,66 euro.