Finmeccanica: Akros, l'Ipo Ansaldo Signal fara' emergere valore "sommerso"

Inviato da Redazione il Lun, 25/07/2005 - 15:51
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Profumo di Borsa per Ansaldo Signal. Il Cda di Finmeccanica ha deliberato la quotazione della controllata attiva nel segnalamento ferroviario. Così il sogno di Piazza Affari diventa realtà. Secondo le prime indicazioni l'operazione dovrebbe concretizzarsi fra la fine del 2005 e l'inizio del 2006. Il controllo dovrebbe rimanere in capo a Finmeccanica. Se da un lato l'operazione, che non preclude ulteriori opzioni di carattere industriale per le attività dei trasporti, rientra nel piano di valorizzazione delle controllata e di focalizzazione nel core business di A&D, dall'altro potrebbe sancirere la fine del progetto Finmeccanica2. Cosa ne pensano gli analisti? "La decisione di quotare Ansaldo Signal, anche se sembrerebbe mettere fine al progetto Finmeccanica2, evidenzia come il management di Finmeccanica intenda comunque ridurre la propria presenza nelle attività civili perseguendo altre vie", rispondono gli analisti di Banca Akros nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. "Dall'altra parte nel comunicato si parla espressamente di future possibili alleanze per Ansaldo Signal", aggiungono. Dunque: "l'operazione consentirà di far emergere valore di un asset non quotato". Rating hold (mantenere il titolo in portafoglio) confermato su Finmeccanica.
COMMENTA LA NOTIZIA