Finmeccanica: AgustaWestland firma MoU con Embraer per produrre elicotteri

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 21/01/2013 - 13:45
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
AgustaWestland, controllata di Finmeccanica, e Embraer hanno oggi annunciato la firma di un MoU (Memorandum of Understanding), inteso a costituire una joint-venture che potrebbe portare alla produzione di elicotteri AgustaWestland in Brasile e alla loro commercializzazione sia per il mercato civile che per quello militare in Brasile e in America Latina.

"Per Embraer si tratta di un importante passo ai fini della costante espansione del nostro business - ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Embraer, Frederico Fleury Curado - Siamo certi che la combinazione delle capacità e delle competenze di Embraer e di AgustaWestland sarà di grande beneficio per i clienti della regione". Bruno Spagnolini, amministratore delegato di AgustaWestland, ha sottolineato "Siamo lieti di aver firmato questo MoU con Embraer e siamo pronti a lavorare insieme per la costituzione di una joint-venture in Brasile per la costruzione e la commercializzazione di elicotteri. Il Brasile è un mercato importante per AgustaWestland e siamo sicuri che la realizzazione di una presenza industriale in questo paese ci permetterà di accrescere ulteriormente il nostro business in uno dei mercati di più rapida espansione al mondo".

Le analisi preliminari effettuate da Embraer e da AgustaWestland mostrano grandi opportunità di mercato per elicotteri bimotore di categoria media, in particolare per soddisfare requisiti come quelli presenti nelle applicazioni offshore per il settore Oil&Gas. Altri mercati, come quello del trasporto executive e quello militare, offrono eccellenti prospettive. L'obiettivo dei due partner è di costituire la joint-venture nel giro di alcuni mesi, una volta raggiunto l'accordo definitivo e ottenute le necessarie approvazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA