Finmatica, Trend verso la Prodi bis

Inviato da Redazione il Ven, 10/12/2004 - 08:50
Stato d'insolvenza e ammissione alla Prodi bis per Trend, controllata di Finmatica. E' questa la la richiesta uscita dal Tribunale di Brescia nell'udienza per l'istanza di fallimento di Finmatica spa. Inoltre, la procura di Brescia ha aperto un'altra indagine contro ignoti per il reato di truffa in relazione al collocamento del bond Finmatica 2002-2005 da 100 milioni di euro. Secondo fonti giudiziarie al momento non ci sono indagati. L'indagine della procura di Brescia sulla società di software presieduta da Pierluigi Crudele, partita lo scorso gennaio per le ipotesi di reato di falso in bilancio, aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza, per i quali sono stati indagati Pierluigi Crudele, l'ex ad Fabio Bottari e altri ex ammministratori della società, si allarga pertanto a una nuova fattispecie di reato. La procura ha anche avviato una rogatoria in Lussemburgo, dove era quotato il bond da 100 milioni emesso nel 2002 da Finmatica bv, una controllata olandese del gruppo.
COMMENTA LA NOTIZIA