Finmatica, le banche dicono no al salvataggio

Inviato da Redazione il Mar, 28/09/2004 - 08:46
Scontato il no delle banche dopo le ripetute chiusure delle scorse settimane (se non per sostenere la Trend), per Finmatica è ormai partito il conto alla rovescia per l'amministrazione controllata. Lo scrivono nero su bianco lo stesso cda e l'amministratore delegato, Massimo Brunelli, nella relazione che verrà presentata il 5 ottobre ai soci. Con un patrimonio negativo per una settantina di milioni, le possibilità sono ora due: la ricapitalizzazione del gruppo, operazione che non vedrà l'intervento di Crudele, con l'intervento di un cavaliere bianco, o l'amministrazione controllata.
COMMENTA LA NOTIZIA