1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

FinecoBank promosso dagli analisti: per Equita l’azione è Buy con target a 5,7 euro

QUOTAZIONI Finecobank
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giudizio positivo da parte degli analisti di Equita sim al collocamento del 20% di azioni FinecoBank da parte di Unicredit avvenuto nella tarda serata di ieri. Il titolo di Piazza Cordusio ha formalizzato la cessione attraverso un accelerated bookbuilding il 20% delle azioni FinecoBank a 4,55 euro, scendendo così al 35% del capitale. Unicredit ha inoltre siglato un vincolo di lock-up di un anno. Fineco continuerà ad essere consolidata da Unicredit, “quindi nulla cambia in termini di assorbimento di capitale (nullo) dei bond Unicredit che Fineco ha in bilancio (12 bn)” precisa il report.

Alle attuali quotazioni il titolo, secondo gli esperti della Sim milanese, risulta essere interessante in quanto “nel settore finanziario europeo poche società hanno un business model caratterizzato da sostenibilità dei margini e potenziale di crescita” simili a FinecoBank.
L’azione inoltre “tratta a circa 14.5x gli utili 2017, contro un range storico di 16x-22x”. Gli esperti sottolineano inoltre che la società può “distribuire un dividendo del 5% anche riducendo il payout al 65%. Nel tempo il management può ridurre il contributo dei bond Unicredit alla bottom line sviluppando il lending (mutui e credito al consumo) e sfruttando l’eventuale rialzo dei tassi, ad esempio inserendo in portafoglio BTP (oggi il decennale italiano è a 1.40% contro 1.69% medio dei bond Unicredit).

Gli esperti della Sim milanese nel report odierno a firma di Matteo Ghilotti hanno alzato la loro raccomandazione sul titolo FinecoBank a Buy (acquistare), mentre il target price è stato limato del 3% rispetto alle precedenti stime e portanto a quota 5,7 euro (PE 2017 18x).