1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Fine della corsa per Class Editori: sospesa al ribasso

QUOTAZIONI Class Editori
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Class Editori è stato da pochi minuti sospeso per eccesso di ribasso dopo uno scambiato a 1,92 euro, -8,96%. Elevati i volumi che hanno già superato i 6,5 milioni di pezzi scambiati, contro i 990 mila pezzi mediamente scambiati negli ultimi 30 giorni di borsa. Si interrompe quindi il rally del titolo che da inizio anno aveva messo a segno un rialzo superiore ai 40 punti percentuali.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Class Editori: lunedì al via raggruppamento delle azioni

Per lunedì prossimo è previsto il raggruppamento delle azioni Class Editori nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria ogni 3 possedute. “Il giorno 15 giugno 2015 si procederà al raggruppamento delle n. 283.219.074 azioni ordinarie esistenti, prive di valore nominale, di cui n. 283.159.074 azioni cat A (ISIN IT0001276408), cedola n. 15 e n. 60.000 […]

MERCATO ITALIANO

Class Editori: fornitore principale del food&beverage per la nuova piattaforma di e-commerce in Cina

Da main agent a fornitore principale per l’Italia. Il ruolo del gruppo Class Editori nel contratto con la piattaforma di e-commerce BtoB Ccig/Mall si è evoluto e potrebbe crescere ancora. “Dopo una serie di incontri operativi avvenuti a Pechino la scorsa settimana, il ruolo del gruppo editoriale si è evoluto, con riferimento al settore food&beverage, […]

Class Editori: lunedì parte l’aumento di capitale in opzione

Class Editori ha annunciato di aver ricevuto il via libera dalla Consob alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta in opzione di massime 177.611.564 nuove azioni da offrire in opzione agli azionisti a 0,224 euro ciascuna (0,124 euro di sovrapprezzo). L’offerta in opzione è destinata a tutti i titolari di azioni ordinarie di categoria A […]

Class Editori: Aperta Sicav scende all’1,799% (Consob)

Aperta Sicav riduce la propria partecipazione nel capitale sociale di Class Editori, scendendo all’1,799% dal precedente 4,740%. Lo comunica la Consob attraverso il suo sito web, nella sezione dedicata alle partecipazioni rilevanti delle società quotate, che riporta come data dell’operazione lo scorso 12 ottobre.