1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Findomestic: nel 2007 utile netto scende a 68,7 mln, +11,3% impieghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A seguito dell’approvazione da parte dei CdA e in particolare del Consiglio d’Amministrazione della capo-gruppo Findomestic Banca presieduta da Carlo Fioravanti, Findomestic Gruppo archivia l’esercizio 2007 con impieghi passati a 11,3 miliardi di euro (+11,3%) e con finanziamenti erogati per 6.386 milioni, in crescita del 4,7% rispetto al 2006. L’utile netto è passato a 68,7 milioni rispetto ai 106 del 2006: la diminuzione deriva in notevole misura dall’impatto degli oneri fiscali sostenuti, in forte incremento a seguito dei provvedimenti introdotti nella manovra finanziaria da parte del Governo. Il peso del rischio si è mantenuto a livelli sostanzialmente fisiologici nella misura dell’1,29% degli impieghi confermando l’attenta politica volta a non suscitare fenomeni di sovra indebitamento nella clientela, si legge nella nota diffusa dalla banca. In merito ai risultati di Findomestic Banca che in larga misura contribuisce a quelli del Gruppo, il CdA ha preso atto dell’importante crescita nei prestiti personali (+ 18,8%) che compensa largamente il previsto calo (- 9,9%) dei finanziamenti effettuati presso gli esercizi commerciali convenzionati causato anche dal debole andamento dei consumi in Italia. Ottimi risultati si sono realizzati per contro nei finanziamenti effettuati via internet (+85%). Gli impieghi sono passati a 9.783 milioni (+11,2%) ed hanno generato un utile netto di 77,4 milioni (-26%) dopo aver pagato imposte per 91,7 milioni.