1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Fincantieri: torna l’utile nell’esercizio 2016. Confermati gli obiettivi di medio termine

QUOTAZIONI Fincantieri
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al netto delle componenti non ricorrenti, Fincantieri ha chiuso l’esercizio 2016 con un risultato dell’esercizio positivo per 60 milioni di euro, dai – 252 milioni del 2015. Il risultato di pertinenza del Gruppo è positivo per 66 milioni, dai -141 milioni precedenti.

Il risultato dell’esercizio è positivo per 14 milioni (in miglioramento di 303 milioni) mentre il dato di pertinenza del Gruppo si attesta a 25 milioni (-175 milioni). I ricavi sono passati da 4.183 a 4.429 milioni.

“I positivi risultati del 2016 confermano la decisa ripresa della performance operativa ed economica dell’azienda in linea con gli obiettivi del Piano Industriale 2016-2020, segnando quindi una svolta rispetto al 2015 e, in particolare rispetto al secondo semestre del 2015, periodo con il quale Fincantieri ha archiviato la più lunga crisi del settore”, riporta la nota della società.

“I traguardi raggiunti superano i target previsti per l’anno e ci consentono di confermare gli obiettivi di medio termine e la distribuzione di dividendi a partire dall’utile 2017”.