1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Fincantieri prende il largo a Piazza Affari, ecco la proposta di Parigi su Stx France

QUOTAZIONI Fincantieri
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il controllo al 50%, ma la piena gestione dei cantieri di Saint Nazaire a Fincantieri. Questa la proposta che il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, porterà avanti all’incontro di oggi a Roma con il collega Pier Carlo Padoan e il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda al fine di trovare un compromesso che permetta di riformulare l’intesa tra Fincantieri e lo Stato francese su Stx France. In una intervista a Il Corriere della Sera, Le Maire ha anticipato la sua proposta: Fincantieri diventerà azionista al 50% con la possibilità di nominare un presidente con “voce preponderante in caso di uguaglianza”, dando così alla società italiana un vantaggio nella guida dei cantieri di Saint Nazaire. Le Maire è fiducioso che un accordo venga trovato nelle prossime settimane, considerando anche la proposta fatta nei giorni scorsi riguardante una possibile intesa anche nel settore della cooperazione militare.

Dal canto suo l’Italia sembra non voler cedere e punta ad ottenere per Fincantieri la maggioranza e il controllo del sito. Ieri sera in una intervista al Tg5 il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si è detto pronto a difendere “gli interessi nazionali con tranquillità ma anche con forza”. Gentiloni ha sottolineato come i paesi europei debbano cooperare tra loro. “Vediamo se arrivano altre proposte”, ha aggiunto. Intanto il titolo Fincantieri prende il largo a Piazza Affari. In una seduta piatta l’azione si mette in evidenza mostrando un progresso dell’1,6% dopo aver segnato un rialzo di oltre 2 punti percentuali.