Fincantieri: Bono, proventi da Ipo saranno destinati a sostenere la crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Eravamo già pronti nel 2006, l’Italia probabilmente ancora no. Adesso ci sono tutte le condizioni perchè tutto vada bene”. Così l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, nel giorno d’avvio dell’Ipo del gruppo triestino tra i leader mondiali nella cantieristica navale. “Con proventi dell’Ipo avremo le risorse per prendere le iniziative necessarie e crescere ulteriormente”, ha aggiunto Bono. Il gruppo intende tornare nel 2015 al pieno utilizzo della propria capacità produttiva in Italia rispetto al 70% circa attuale. Bono ha rimarcato come il 70-80% di quello che viene prodotto è ormai destinato all’export.