1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finanziaria, primo si’ di Almunia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rischio di una grave crisi dell’intera Unione europea, provocata dalla difficoltà di trovare un accordo tra i governi sul bilancio comunitario 2007-2013, ha convinto la Commissione europea ad assumere un atteggiamento più conciliante sulle politiche di bilancio di Germania, Francia e Italia, i tre grandi paesi dell’area euro sotto accusa per aver sfondato ripetutamente il livello massimo di deficit imposto dal Patto di stabilità e di crescita. In particolare con il governo italiano è stato concordato di evitare, almeno fino a gennaio, valutazioni negative sulle misure proposte da Roma per risanare i conti pubblici nell’ambito della legge Finanziaria. Dopo il suo atteso colloquio con il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, il commissario per gli affari economici, lo spagnolo, Joaquin Almunia, ha usato toni insolitamente ottimistici. “Penso che le cose vadano nella buona direzione”.