1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finanziaria: Dini, se cade Prodi nuovo governo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La finanziaria non piace al senatore Lamberto Dini, presidente della Commissione Affari Esteri di Palazzo Madama, ma il governo potrà contare sul suo voto. In un’intervista rilasciata a Il Messaggero Dini assicura il suo sostegno al governo del professore. Tanto da dire: “Se Prodi dovesse cadere, il presidente della Repubblica potrebbe provare a vedere se esiste una maggioranza in grado di governare. Questo per il bene del Paese. E’ un’ipotesi, come tante altre circolate in questi giorni, certo non un auspicio”. In un altro passaggio dell’intervista Dini sostiene che la battaglia più dura si avrà nel 2007, “quando si dovranno fare le riforme”.