Finale in crescendo per Bpvn che si riporta sopra quota 21

Inviato da Redazione il Mer, 29/03/2006 - 17:17
Quotazione: BCA POP NOVARA
Finale di seduta in crescendo per il titolo Banco Popolare di Verona e Novara che fa segnare un rialzo del 2,57% a quota 21,19 euro, riportandosi pertanto non lontano dai massimi storici toccati il 20 marzo (21,58 euro il prezzo di chiusura). Da inizio anno il titolo ha guadagnato oltre il 21%. Ieri l'istituto guidato da Fabio Innocenzi ha rilasciato i dati 2005 che hanno evidenziato utili per quasi 600 milioni (597 mln) superiori alle attese degli analisti, con un dividendo che è salito a 0,6 euro per azione. Stamane gli analisti del Credit Suisse hanno confermato la loro view positiva sul titolo reiterando outperform e ritenendo il titolo Bpvn il meno caro tra quelli da loro seguiti in Italia. By confermato invece da parte di Deutsche Bank che, alla luce dei risultati riportati da Bpvn e da Bpu, ha espresso una preferenza per la prima downgradando Bpu.
COMMENTA LA NOTIZIA