1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Finale di settimana positivo per i listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’ultima seduta della settimana gli acquisti hanno avuto la meglio sui principali listini del Vecchio continente nonostante il tasso di disoccupazione negli Usa sia salito ad agosto al 9,7%, sui massimi degli ultimi 26 anni.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4850 punti, (+1,05%). In evidenza, tra le blue chip, Lonmin (+8,6%) e Schroders (+5,47%). Maglia nera del listino inglese Drax (-1,19%), seguito da Serco (-0,77%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5384 punti, (+1,57%). In evidenza, tra le blue chip, Daimler (+5,4%) e Bmw (+4,91%). Peggior titolo del listino di Francoforte Volkswagen (-2,01%), seguito da Henkel (-1,73%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3591 punti, (+1,11%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Peugeot (+6,65%) e Renault (+4,95%). Pecora nera a Parigi Carrefour (-1,54%), seguito da Societe Generale (-1,11%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
ACCORDO

Cerved: estesa la partnership industriale con BHW Bausparkasse

BHW Bausparkasse AG, succursale Italiana dell’omonimo gruppo bancario tedesco (parte del Gruppo Deutsche Postbank) e Cerved Credit Management Group, controllata indiretta di Cerved Information Solutions, hanno finalizzato un accordo per estendere la …

IPO

Carrefour prepara quotazione delle sue attività in Brasile

La catena di supermercati francese Carrefour ha depositato il prospetto preliminare in vista dell’introduzione in Borsa della sua controllata brasiliana Atacadão SA (Grupo Carrefour Brasil) in una operazione che gli permetterà di raccogliere tra i 4,…

MATERIE PRIME

Usa: scorte petrolio tornano a salire a sorpresa, +0,118 mln di barili

In crescita, seppur lieve, le scorte di petrolio statunitensi. Nell’ultima settimana le scorte di greggio si sono attestate a quota 509,213 milioni di barili, in rialzo di 0,118 mln rispetto al dato precedente. Il consensus era invece per un nuovo ca…