Finale di settimana in calo per Wall Street

Inviato da Redazione il Lun, 16/08/2010 - 07:41
Quarta seduta consecutiva all'insegna dei ribassi per Wall Street in scia ai timori legati alla crescita economica globale. A New York, l'indice Dow Jones ha chiuso in leggero calo dello 0,16% a 10303,15 punti, mentre l'S&P 500 ha ceduto lo 0,40% a 1079,25 punti. Segno meno in chiusura anche per il Nasdaq che ha fermato le lancette a quota 2173,48, registrando una contrazione dello 0,77%. Una chiusura in calo nonostante le positive indicazioni arrivate dal fronte macro, con le vendite al dettaglio salite a luglio dello 0,4% e la fiducia dei consumatori elaborata dall'Università del Michigan che ad agosto ha raggiunto quota 69,6 punti, battendo le attese del mercato. Sul fronte societario, ribassi superiori al 4% per J.C. Penney dopo il taglio delle stime sull'Eps 2010. Per contro Dynegy è balzata di quasi il 63%, cavalcando l'annuncio che verrà acquistata da Blackstone Group in una transazione valutata circa 4,7 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA