Finale di settimana contrastato per i listini europei

Inviato da Massimiliano Volpe il Ven, 13/11/2009 - 17:38
Nell'ultima seduta della settimana i listini europei hanno chiuso gli scambi contrastati. A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5287 punti, (+0,28%). In evidenza, tra le blue chip, British Land (+3,36%) e Liberty (+3,3%). Maglia nera del listino inglese Resolution (-2,97%), seguito da Icap (-2,72%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5682 punti, (+0,41%). In evidenza, tra le blue chip, Fresenius Medical (+2,04%) e Infineon (+1,5%). Peggior titolo del listino di Francoforte Volkswagen (-2,49%), seguita da Commerzbank (-2,23%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3799 punti, (-0,11%). Pecora nera a Parigi Vallourec (-3,86%), seguito da Bouygues (-2,38%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Edf (+2,37%) e Accor (+2,32%).
COMMENTA LA NOTIZIA