1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Finale di seduta sui minimi per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I timori per nuove svalutazioni da parte degli istituti di credito legate ai mutui subprime ha favorito le vendite su tutti i principali listini internazionali. A Francoforte l’indice Dax ha segnato una flessione dell’1,99%. Le vendite hanno colpito Continental (-4,4%), Siemens (-4,2%) e Allianz (-3,85%). Nessuna blue chip termina la seduta in terreno positivo.
A Parigi il Cac40 ha chiuso in calo dell’1,91%. In rosso Accor (-4,45%), Cap Gemini (-3,5%) e Sanofi Aventis (-3,4%). Gli acquisti si sono concentrati su Societe Generale (+0,78%) e Gaz de France (+0,2%).
A Londra il Fste 100 ha registrato un -1,70%. Male Yell Group (-10%), Hbos (-5,6%) e Barclays (-4,5%). In positivo Bradford & Bingley (+10%), Resolution (+2,9%) e Cairn Energy (+1,2%).