Finale di seduta sugli scudi per i bancari

Inviato da Redazione il Ven, 09/01/2004 - 16:52
Contrariamente all'andamento del mercato azionario, che viaggia in terreno negativo, i titoli delle banche maggiormente esposte nei confronti di Parmalat continuano a mettere a segno ingenti guadagni, muovendosi nei pressi dei massimi di giornata, nella speranza che abbiano un fondo di verità le voci riguardanti il ritrovamento del tesoro della famiglia Tanzi. In particolare, volano Capitalia, che guadagna il 3,16% a 2,22 euro, Bnl mette a segno un bel +3,90% a 2 euro tonde, Mps sale del 3,27% portandosi a 2,495 euro e Intesa guadagna il 2,81% a quota 3,11 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA