Finale di seduta in rosso per le borse europee

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 05/08/2009 - 17:41
I principali listini europei hanno terminato gli scambi in prossimità dei minimi di seduta dopo avere trascorso gran parte della giornata in terreno positivo. A favorire le prese di beneficio alcuni dati economici Usa inferiori alle attese. In particolare l'indice Ism dei servizi è sceso a luglio a 46,4 punti dai precedente 47 rispetto alle attese di un incremento a 48 punti.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 4645 punti, (-0,41%). In evidenza, tra le blue chip, Lloyds Banking (+9,56%) e British Airways (+7,52%). Maglia nera del listino inglese Randgold (-4,14%), seguito da Intl Power (-3,03%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5353 punti, (-1,15%). Peggior titolo del listino di Francoforte Deutsche Boerse (-6,55%) seguita da Volkswagen (-4,98%). In evidenza, tra le blue chip, Lufthansa (+7,01%) e Adidas (+5,92%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3459 punti, (-0,45%). Pecora nera Michelin (-3,23%), seguito da Gdf Suez (-2,45%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza Air France-Klm (+7,12%) e Vallourec (+6,97%).
COMMENTA LA NOTIZIA