1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Finale di seduta debole per i listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali borse europee hanno terminato la seduta di oggi con il segno rosso. A favorire le vendite l’andamento incerto di Wall Street e i timori per una ripresa più lenta del previsto della congiuntura internazionale evidenziati dal Fondo Monetario Internazionale.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4139 punti, (-1,16%). Maglia nera del listino inglese Legal & General (-7,98%), seguita da Aviva (-7,25%). In evidenza, tra le blue chip, Glaxosmithkline (+1,31%) e Next (+1,12%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 4568 punti, (-0,55%). Peggior titolo del listino di Francoforte Commerzbank (-3,41%), seguito da Salzgitter (-3,15%). In evidenza, tra le blue chip, Sap (+2,23%) e Metro (+1,87%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3007 punti, (-1,26%). Pecora nera a Parigi Renault (-6,79%), seguita da Dexia (-6,55%). Tra le blue chip in evidenza Essilor International (+1,13%) e Societe Generale (+0,65%).