Finale di ottava in rialzo per la moneta nipponica

Inviato da Luca Fiore il Ven, 08/02/2013 - 19:12
Segno meno per il cambio dollaroyen. Le dichiarazioni del Ministro delle Finanze giapponese, Tara Aso, stanno sostenendo gli acquisti di yen che vede il cambio con il biglietto verde scendere a 92,64, oltre un punto percentuale in meno rispetto al dato precedente.

Aso nel corso di un intervento ha rilevato come l'indebolimento della moneta del Sol Levante contro il greenback sia stato "inatteso" (successivamente corretto in "veloce" da un funzionario governativo).

"Il cross con il dollaro -ha detto Aso nel corso di un'audizione alla Commissione Bilancio della Camera di Tokyo- ha improvvisamente toccato quota 90 dai precedenti 78-79 yen, in un modo che non avevamo previsto".

In vista della politica monetaria ultra-aggressiva di Shinzo Abe, che a dicembre è diventato il nuovo premier, negli ultimi sei mesi lo yen ha perso il 19% mettendo a segno la performance peggiore tra le 10 maggiori valute.
COMMENTA LA NOTIZIA